Si riparte con la Premier


Credit Gloucester

Il weekend di Ferragosto ha ufficialmente battezzato la ripresa dei campionati di rugby nel Vecchio Continente. Rompono gli indugi gli inglesi che per primi hanno calcato i prati ovali nella serata di venerdì dove gli Harlequins di Campagnaro e compagni sono usciti vincenti, allo Stoop, contro i Sale Shark guadagnando terreno anche in ottica play off.

Tre vittorie casalinghe ed una esterna nella giornata di sabato; quella degli Exeter Chiefs contro i Leicester Tigers che gli permette di mantenere la leadership, seguiti a ruota dai Bristol Bears che si aggiudicano il match contro gli ormai retrocessi Saracens ed infine il Bath Rugby che supera il London Irish.

Unica vittoria esterna della giornata quella del Gloucester che strapazza i Worcester Warriors con un perentorio 15 – 44. I Cherry and Whites trascinati da un ottimo Jake Polledri, che guadagna metri e difende chiudendo tutti i varchi meglio di un silicone, vedono anche la prima meta in Premiership, del nostro (concedetecelo) Stephen Varney partito dalla panchina, entrato al minuto 77 che suggella un’ottima prestazione schiacciando l’ovale oltre la linea.

Credit Gloucester

La seconda vittoria esterna la guadagnano domenica gli Wasps in chiusura di turno, contro il Northampton e calano anche il poker di risultati utili consecutivi consolidando così il quarto posto in classifica. Uno stanco ma soddisfatto Matteo Minozzi, partito titolare, resta focalizzato sull’obiettivo “Sono stanco, era un bel po’ che non giocavo – scherza – prossimo turno venerdì e poi ancora martedì. È durissima.” E ride.

E se il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Ovviamente con la palla ovale. Complimenti ancora ai nostri ragazzi.

I risultati:

Halequins – Sale Sharks 16 – 10;

Worcester Warriors – Gloucester 15 – 44;

Exeter Chiefs – Leicester Tigers 26 -13;

Bath Rugby – London Irish 34 -17;

Bristol Bers – Saracens 16 -12;

Northampton – Wasps 21 – 34.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *