RUGBY WORLD CUP: il XV piu’ pirata di sempre

Mancano meno di trenta giorni alla Rugby World Cup 2019 e già si respira aria di mondiale. Il Giappone si sta preparando al meglio per accogliere la massima competizione rugbistica del mondo. E sul web la febbre di rugby cresce a dismisura, portando con sè miriadi di stravaganti intrattenimenti.

Sul sito ufficiale della World Cup è possibile trovare, oltre alle informazioni sui match e gli stadi, parecchie applicazioni Ovali, tra queste il Gratest XV Ever. Questa applicazione permette di fantasticare su quale formazione schierare in campo se aveste a disposizione i migliori giocatori di sempre.

Ci siamo divertiti a “giocarci” ma in alcune posizioni le scelte erano troppo riduttive, pertanto abbiamo interpellato i nostri grafici per creare il nostro personale BEST XV EVER”.

BEST SCRUM EVER secondo Rugby Pirates

1 Rodrigo Roncero

2 Keith Wood

3 Martin Castrogiovanni

4 Martin Johnson

5 Victor Matfield

6 George Smith

7 Richie McCaw

8 Zinzan Brooke

BEST BACKS EVER secondo Rugby Pirates

9 George Gregan

10 Jonny Wilkinson

11 Bryan Habana

12 Conrad Smith

13 Brian O’Driscoll

14 Jason Robinson

15 Percy Montgomery


E per voi? Qual è il vostro Best Ever XV della Rugby World Cup?

One thought on “RUGBY WORLD CUP: il XV piu’ pirata di sempre

  1. Grespan, Fitzpatrick, Properzi, Johnson, B.Botha, Burger, Milano, Mc Caw, Ivo Marella, jonah Lomu, Naas Botha, Nonu, Taylor, kirwan, Joubert

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *