L’arte della risaia: Gyoda celebra il mondiale giapponese


Da 11 anni la cittadina di Gyoda in Giappone ospita l’arte della risaia. Una tradizione giovane che quest’anno rende omaggio al mondiale casalingo con la riproduzione fedele di Michael Leitch e compagni in formato risaia. Uno spettacolo incredibile per i tifosi che avranno la fortuna di sorvolare la zona in vista del mondiale di settembre. L’opera sarà immensa e realizzata con 9 diversi tipi di riso per circa 27.000 metri quadrati di terreno.

Chiaramente trattandosi di un’opera realizzata nei campi, sarà visibile solo in un periodo particolare dell’anno.

Nel 2018 il programma di visualizzazione era in ritardo a causa del clima più caldo ma quest’anno gli esperti rassicurano che sarà pienamente visibile da i primi di agosto fino a ottobre inoltrato. Quanto basta per volare in Giappone e vedere una partita al Rugby Ground di Kumagaya, località poco distante da Gyoda, facilmente raggiungibile in auto o in bus.

I match che si giocheranno al Kumagaya Rugby Ground

Tuesday 24 September19:15(JST)Russia v Samoa
Sunday 29 September14:15(JST)Georgia v Uruguay
Wednesday 09 October13:45(JST)Argentina v USA
Una foto delle risaie scattata l’11 Luglio

Scopri di più su come sono realizzati i disegni:

https://web-japan.org/trends/11_food/jfd180621.html

Devi aggiungere un widget, una riga o un layout precostruito per poter vedere qualcosa qui. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *