UNA GIOCATA ALLA LOMU: L’INCREDIBILE AZIONE DI CALEB CLARKE [video]


Nella seconda sfida di Bledisloe Cup (trofeo giocato tra Nuova Zelanda e Australia) c’è stato un momento da ricordare, che forse passerà alla storia.

Minuto ‘6 del secondo tempo, i Wallabies calciano sui 10 metri avversari e trovano l’ala, nulla di male fino ad ora, peccato che non sapessero di aver scatenato la bestia.

Caleb Clarke, classe 99, ala dei Blues, per metà samoano e per l’altra metà pirata. Figlio di un bucaniere di gran lustro come Eroni Clarke, ex All Blacks 87. Ma il rugby è una questione di famiglia e si vede, anche se Caleb pensa di giocare a un altro rugby, il league e fa fuori sei avversari in 6 secondi, demolendoli con una prestanza fisica mostruosa.

“Tutto quello che vuole, è che gli si passi la palla: poi ci pensa lui, a correre forte. Meglio fare come dice, datemi retta”.

Lo afferma Ian Foster, coach degli All Blacks che lo ha convocato tra i 35 tutti neri durante questo 2020. C’è chi in patria già lo paragona a Lomu ma chissà se riuscirà ad eguagliarlo. A noi non resta che sperare e continuare a godere di questo grande spettacolo.

Sky Player Cam: Caleb Clarke

🏃🏽🎥 PLAYER CAM | Drop what you are doing and check out the Sky Sport NZ player cam of THAT run by Caleb Clarke.FULL VIDEO ➡️ https://bit.ly/3lZTOGJ

Pubblicato da All Blacks su Domenica 18 ottobre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *