La chiusura finale


Credit Amarcord fotovideo

La Benetton si prende la rivincita nel match di ritorno al Lanfranchi.

Primo tempo lento da entrambe le parti, partono bene le Zebre costringendo gli ospiti al fallo, dalla piazzola Rizzi centra i pali e muove il tabellino (andrà a segno 3 volte, tutti suoi i punti dei ducali stasera). I padroni di casa ci provano ma i bianco verdi sono disposti meglio in campo e primeggiano nel possesso palla.

Allan pareggia ed i Leoni vanno in meta due volte con Ioane al 22’ prima ed al 30’ dopo.

Secondo tempo nervoso per i multicolor, al minuto 57 capitan Bisegni prende pure un giallo, mentre i veneti, forti del vantaggio, ripartono col possesso e il controllo territoriale. Continua il momento no delle Zebre che non riescono ad essere efficaci nella finalizzazione.

Con l’ennesimo centro dalla piazzola di Rizzi (buona prova per lui anche stasera), la franchigia federale torna sotto break (9 – 16), ma non è sufficiente e la partita si chiude con i veneti che guadagnano l’ultimo match di questa anomala stagione.

Congratulazioni a Palazzani, entrato nel finale, che raggiunge le 100 presenze. Buona prova di Trulla per le Zebre, su sponda Benetton si conferma Lucchesi mentre MOM Ioane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *