Uno sguardo sulla Francia direttamente da Oltralpe

374 Français


di Bastien Damour

Un ottimo inizio di torneo per il XV di Francia con la vittoria contro i nostri amici rosbeef (intraducibile espressione di scherno francese verso gli amatissimi inglesi).

L’allenatore inglese ad inizio settimana aveva dichiarato che sarebbe stata una partita dura e fisica per questa giovane squadra francese (meno di 200 caps sul foglio di gara), che ha saputo rispondere presente nel migliore dei modi, un primo tempo magistrale ed un pragmatismo assoluto.

La Francia ha issato un muro blu in difesa saldo e rude con un coriaceo Bernard Le Roux ed una terza linea sublime. Era da qualche anno che non ci divertivamo così tanto a vedere giocare questa selezione francese. Se continua con la stessa dinamica e la stessa filosofia di gioco e impegno ci si può aspettare quello che si potrebbe definire un bell’azzardo.

Quello che è emerso alla fine della partita è che questa neonata compagine ha un sacco di giovani giocatori con un grande potenziale, e che tutti loro riescono a giocare insieme e a formare una squadra affiatata ed è un piacere vederli giocare.

Non vediamo l’ora di vedere la partita contro l’Italia per vedere se la Francia è partita davvero bene.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *