Ci riscopriamo piccoli ancora una volta: l’Italia e’ out [HIGHLIGHTS]

Tante speranze, tante parole, tante promesse. Tutte infrante contro lo scoglio dei muscoli sudafricani. Bravi loro. Bravissimo Kolbe.

Coraggiosi noi. Ma anche sfortunati e un po’ troppo pasticcioni. Per non dire altro, che comunque nessuno si merita di divenire il capro espiatorio di nulla. Malgrado si siano fatte delle boiate. Tanto se glielo dico io, glielo dici tu, glielo diciamo tutti… cambia qualcosa? Pensate che non se ne sia già accorto da solo nell’esatto istante in cui l’ha fatto? Lasciam perdere, dunque.

Classifica: Sudafrica e Italia 10, Nuova Zelanda 9, Namibia e Canada 0.

Italia fuori dalle speranze mondiali, aspettando gli ultimi 80 minuti sabato prossimo contro gli All Blacks, con l’incognita degli infortuni patiti oggi. Sudafrica che tornerà in campo martedì 8 col Canada, per racimolare i 5 punti necessari a staccarci in classifica. Poi l’aereo azzurro tornerà nel Bel Paese, salutando lo splendido mondiale giapponese.

Domani Australia-Uruguay (pool D), Inghilterra-Argentina (pool C), con i Pumas costretti a vincere per sperare in un posto ai quarti, e Giappone-Samoa (pool A).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *