Grande H: secondo turno del Sei Nazioni

Prima parte: Scozia – Galles

Partita stupenda che dimostra la voglia e la grinta degli Scozzesi, che dopo la vittoria sull’Inghilterra puntano al bis contro il Galles che spegne ed accende il proprio gioco per tutta la partita. L’espulsione di Fagerson al 53’ ai danni della Scozia vizia la partita: gli uomini di Townsend nonostante gli sforzi devono cedere 24 – 25 ad un buon Galles che non eccelle ma ringrazia il giovane Rees-Zammit per la stupenda partita e l’intercetto nei minuti finali.

Parte seconda: Irlanda – Francia

Dopo le lodi di A’aron Smith il mediano francese Dupont continua a mostrarci le sue abilità davanti ad un Irlanda che non convince molto malgrado rimanga in partita fino all’ultimo minuto. Gli impatti tra i pesi massimi si sono fatti sentire per tutto l’incontro con diversi “feriti”, anche dovuti a fuoco amico. Il match si chiude 13 – 15 per la Francia, che torna a vincere a Dublino dopo 10 anni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *